Tour in Marocco: da Volubilis verso Fès

Posted By : Maggy/ 5 0

Da Meknes il tour in Marocco continua. Chiediamo a Youssouf di farci da guida anche nelle importanti rovine romane di Volubilis. Sono a un paio di chilometri soltanto, ma dopo aver sorriso, lusingato esita e dice: “No, non conosco bene la loro storia. E poi là ci sono altre guide”. Due volte onesto. Prima di lasciarci andare ci indica la strada.

Visitiamo il sito archeologico da soli e siamo pronti all’ultimo balzo. Solo un’ora di strada si frappone tra noi e Fès, il nostro viaggio ci ha portato finalmente alle radici del Marocco, nella città più antica, nata nel 789. Dodici secoli di storia sono racchiusi tra i bastioni e le porte delle diverse cinta murarie, nelle moschee e nelle mederse (scuole coraniche), nei palazzi nobiliari dagli interni decorati con piastrelle di ceramica e nelle residenze private dagli insospettabili giardini.

Cortili, vasche e fontane nel ridondante stile moresco ricordano gli splendori dell’Alhambra di Granada, in Spagna. Case andaluse a due piani con balconate in legno scuro si conservano nella Mellah, antico quartiere ebraico nella piccola medina di Fès el Jedid.